Camera di Commercio di Ferrara
 
Azioni sul documento

Consorzio - Situazione patrimoniale

 

  • consorzi tra imprenditori con attività esterna (artt. 2612 e ss. c.c.) sono tenuti a depositare la propria situazione patrimoniale (anche nell'ipotesi che sia in corso la fase di liquidazione) nel termine di 2 mesi dalla chiusura dell'esercizio. In caso di violazione, alle persone che detengono la rappresentanza del consorzio si applica la sanzione di cui all'art. 2630 c.c., aumentata di un terzo come stabilisce il secondo comma dell'articolo citato (la situazione patrimoniale è ad ogni effetto assimilata ai bilanci di esercizio).
  • La situazione patrimoniale non è soggetta ad approvazione da parte del consesso dei consorziati. Il termine decorre dal giorno della chiusura dell'esercizio. Essendo espresso in mesi e non in giorni, per tutti i consorzi il cui esercizio si chiude il 31 di dicembre, il termine scade l'ultimo giorno di febbraio.


Freccia sinuosa

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it