Camera di Commercio di Ferrara
 
Azioni sul documento

Informazioni generali sul Registro delle Imprese

Logo portale www.registroimprese.it

 

Il Registro delle Imprese è la principale fonte di pubblicità legale di impresa nell'ordinamento giuridico italiano. La sua preminente finalità è di fornire informazione certa e giuridicamente rilevante sugli atti e sui fatti di impresa, in modo da garantire la trasparenza necessaria al corretto funzionamento del mercato.

 

Il Registro è informatizzato: in altre parole, i documenti e i dati che lo compongono sono prodotti, trasmessi e conservati utilizzando l'informatica. I pochi documenti che sono tuttora trattati in formato cartaceo sono rapidamente avviati alla trasformazione in altrettanti documenti elettronici attraverso procedure di acquisizione digitale dell'immagine (archiviazione ottica).

 

Il Registro presenta una struttura articolata. Da un punto di vista amministrativo, la sua  tenuta è affidata alle Camere di Commercio, che conferiscono ad uno dei propri dirigenti l'incarico di Conservatore, ed è sorvegliata da un Giudice delegato dal Presidente del Tribunale. Sotto un profilo più strettamente giuridico, il Registro presenta una articolazione in sezioni (sezione ordinaria, sezione speciale, altre sezioni) ed è completato da un Repertorio delle notizie economiche ed amministrative (REA).

Secondo una classificazione sommaria (e non esaustiva):

  • nella sezione ordinaria si iscrivono le società commerciali e gli imprenditori commerciali non piccoli (compresi quelli che hanno forma giuridica collettiva);
  • nella sezione speciale si iscrivono gli imprenditori commerciali piccoli, gli imprenditori agricoli e le società semplici, e sono annotati gli imprenditori artigiani;
  • nel REA sono iscritti i soggetti collettivi con forma non societaria, che senza assumere qualifica imprenditoriale esercitano una attività economica di carattere sussidiario o accessorio rispetto ai loro scopi istituzionali; inoltre, sempre nel REA trovano spazio tutte le notizie, riferite a soggetti iscritti in una o più sezioni del Registro, la cui iscrizione nel Registro Imprese non è prevista, ma che comunque appaiono dotate di interesse amministrativo o statistico;
  • altre sezioni sono state istituite, in aggiunta alle prime due, per finalità specifiche; mentre le iscrizioni nella sezioni ordinaria e speciale sono al tempo stesso necessarie e reciprocamente esclusive (un'impresa non può non essere iscritta in una delle due, e non può essere iscritta contemporaneamente in entrambe), le iscrizioni nelle altre sezioni si sommano in capo alla medesima impresa.

 

Il Registro è pubblico e pertanto ogni cittadino ha diritto di accedere liberamente alle informazioni e ai documenti che vi sono registrati. L'accesso si realizza rivolgendosi, ad uno qualsiasi degli sportelli delle Camere di Commercio (la rete informatica del sistema camerale consente le stesse interrogazioni da qualsiasi punto geografico - qui gli orari di apertura dello sportello della CCIAA di Rimini), oppure attraverso un collegamento telematico, e consiste nell'estrazione di:

  • certificati (portanti l'attestazione solenne di ciò che risulta registrato; sono soggetti ad imposta di bollo salvo i casi di espressa esenzione);
  • visure (dal contenuto informativo identico a quello dei certificati, ma prive di una attestazione ufficiale);
  • copie di atti (che a loro volta possono riportare o meno la dicitura solenne di conformità all'originale, nel qual caso sono soggette ad imposta di bollo; l'archivio ottico del Registro delle Imprese contiene tutti i documenti, cartacei o elettronici, acquisiti dal 19 febbraio 1996);
  • elenchi di imprese (che le banche dati informatiche consentono di ottenere selezionando le imprese in funzione di numerosi parametri, come la localizzazione geografica, la dimensione, il settore di attività, ecc.).
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it