Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Registro Imprese e Comunicazione Unica Registro Imprese - REA Istruzioni e informazioni Manuale attività economiche Attività regolamentate Nuove modalità di iscrizione nel Registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercenti le attività di agente d'affari in mediazione, agente e rappresentante di commercio, mediatore marittimo e spedizioniere
 
Azioni sul documento

Nuove modalità di iscrizione nel Registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercenti le attività di agente d'affari in mediazione, agente e rappresentante di commercio, mediatore marittimo e spedizioniere

Sulla Gazzetta Ufficiale del 13 gennaio 2012 n. 10 sono stati pubblicati i decreti del Ministero dello Sviluppo Economico 26 ottobre 2011 previsti dall'art. 80 del Decreto Legislativo n. 59 del 26 marzo 2010 (di recepimento della Direttiva servizi).

Tali decreti prevedono le nuove modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA degli esercenti le attività di mediazioneagenzia e rappresentanza di commercio, mediazione marittimaspedizioniere, a seguito dell'abolizione dei rispettivi ruoli ed elenchi disposta dal decreto legislativo 59/2010, individuano le modalità di trasferimento dei soggetti già iscritti al ruolo, nonché le modalità d’esercizio in regime di stabilimento e libera prestazione di servizi da parte di imprese comunitarie.
Nonostante la scomparsa dei ruoli e degli elenchi, l’esercizio delle suddette attività rimane comunque subordinato al possesso dei requisiti previsti dalle rispettive discipline di settore. Le imprese conseguono l'abilitazione all'avvio della propria attività attraverso la procedura di segnalazione certificata (S.C.I.A.), di cui all'art. 19 della legge 241/1990.

A ciascun decreto è allegato il modello da utilizzare, sempre in regime di SCIA, per la comunicazione delle modifiche, per l'aggiornamento della posizione RI/REA e per la richiesta di iscrizione nell'apposita sezione REA.
E’ previsto un ulteriore allegato, cosiddetto "Intercalare requisiti" per l'indicazione dei requisiti posseduti dai legali rappresentanti, dall'eventuale preposto, nonché da tutti coloro che svolgono a qualsiasi altro titolo l'attività per conto dell'impresa.
Tali modelli saranno integrati nei software per la predisposizione delle pratiche e dovranno essere trasmessi telematicamente tramite, Comunicazione Unica, all'Ufficio Registro Imprese come allegati ad una pratica RI/REA.

 

Inizio attività

Le imprese che vogliono iniziare una delle attività suddette, a partire dal 12 maggio 2012, devono presentare all'Ufficio del Registro delle imprese della Camera di commercio della provincia in cui viene esercitata l'attività una segnalazione di inizio attività (SCIA) compilando l'apposita sezione del modello allegato A ed eventualmente l'intercalare requisiti. Tali modelli devono essere allegati alle istanze relative agli adempimenti pubblicitari nel Registro delle imprese, ovvero nel REA, utilizzando la procedura Comunica.

 

Regime transitorio: soggetti iscritti nei ruoli ed elenchi soppressi

Vengono stabilite inoltre le procedure di passaggio al Registro delle imprese e al REA dei soggetti imprenditoriali e delle persone fisiche finora iscritti nei seguenti ruoli:

- Ruolo agenti d'affari in mediazione
- Ruolo agenti e rappresentanti di commercio
- Ruolo dei mediatori marittimi
- Elenco autorizzato degli spedizionieri.

Imprese e persone fisiche attive

Al fine dell’aggiornamento della propria posizione nel Registro delle Imprese e nel REA, le imprese attive ed iscritte ai ruoli ed elenchi soppressi, compilano la sezione “AGGIORNAMENTO POSIZIONE RI/REA” dei modelli previsti per ciascuna attività regolamentata, per ciascuna sede o unità locale, e la inoltrano per via telematica, entro un anno a partire dal 12 maggio 2012 (data di entrata in vigore dei decreti), all’ufficio del Registro Imprese della Camera di Commercio della provincia in cui esercitano l’attività, pena l'inibizione alla prosecuzione dell'attività.

La scadenza è stata prorogata al 30 settembre 2013 dal Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 23 aprile 2013.

Secondo le indicazioni impartite dal Ministero dello Sviluppo Economico con la circolare n. 3662/C del 10/10/2013, le imprese individuali e le società che non hanno effettuato l'aggiornamento entro il 30 settembre 2013, potranno provvedere anche successivamente, salva l'applicazione delle sanzioni amministrative per il ritardo (si tratta della sanzione prevista per il REA, che colpisce il titolare dell'impresa individuale e tutti gli amministratori delle società nella misura di 51,33 € al momento dell'accertamento, o di 154,00 € in caso di mancato pagamento entro i primi 60 giorni).

Soggetti iscritti nei ruoli ed elenchi soppressi, che non esercitano attività

Le persone fisiche iscritte nell’ex ruolo “agenti d'affari in mediazione” e “agenti e rappresentanti di commercio”, che non svolgono l’attività presso alcuna impresa alla data del 12 maggio 2012, possono iscriversi nell'apposita sezione del REA compilando la sezione "Iscrizione apposita sezione (transitorio)" del modello allegato ai decreti e inoltrarlo per via telematica entro un anno dalla predetta data.

La scadenza è stata prorogata al 30 settembre 2013 dal Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 23 aprile 2013.

Trascorso inutilmente il termine di cui sopra, l'interessato decade dalla possibilità di iscrizione nell’apposita sezione del REA; in ogni caso, l’iscrizione nel soppresso ruolo costituisce, nei quattro anni (agenti d'affari in mediazione)  o cinque anni (per agenti e rappresentanti di commercio) successivi all'entrata in vigore dei decreti, requisito professionale abilitante per l'avvio dell'attività. Per i soli Mediatori Marittimi, l'iscrizione nella sezione ordinaria del soppresso ruolo, costituisce requisito professionale permanentemente abilitante per l'avvio dell'attività.

Guida operativa alla compilazione delle pratiche di aggiornamento della posizione Registro Imprese/REA

Guida all'aggiornamento della posizione Registro Imprese/REA per le imprese individuali - modalità semplificata

Domande ricorrenti

Per facilitare la predisposizione delle pratiche, la Camera di commercio di Rimini ha prodotto due tutorial video, Miniatura VideoClipcon la finalità di assistere gli operatori in ogni fase della compilazione informatica, eseguita con il programma Comunica Starweb.

Persona fisica: apposita sezione Rea

Aggiornamento impresa attiva con modalità semplificata

 

 

PRINCIPALI NOVITA'

- la presentazione delle istanze avviene esclusivamente per via telematica;

- coloro che erano iscritti nei soppressi ruoli ed elenchi, entro il 30 settembre 2013, dovranno inviare un’istanza alla Camera di Commercio per l’aggiornamento della propria posizione nel Registro delle Imprese e nel REA;

- l'impresa che esercita l'attività in più localizzazioni - sede legale, sedi secondarie o unità locali - deve presentare una Scia per ciascuna di esse. Presso ogni localizzazione, deve nominare un amministratore o preposto che sia in possesso dei requisiti previsti dalla legge;

- l'ufficio registro delle imprese verifica (almeno una volta ogni quattro anni per i mediatori e ogni cinque per gli agenti di commercio, a decorrere dalla presentazione della Scia) la permanenza dei requisiti;

-  i soggetti che cessano di esercitare l'attività all’interno di un’impresa (titolari, legali rappresentanti, dipendenti o preposti), richiedono, entro 90 giorni a pena di decadenza, di essere iscritti nella apposita sezione del Rea (questa possibilità non è prevista per gli spedizionieri);

- gli agenti d’affari in mediazione depositano i moduli e formulari usati nell'esercizio dell'attività per via telematica compilando l'apposita sezione del modello; il deposito in formato cartaceo dei moduli e formulari non sarà più accettato decorsi novanta giorni dall’acquisto di efficacia del decreto ossia a partire dall'11 agosto 2012.

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it