Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Registro Imprese e Comunicazione Unica Registro Imprese - REA Domande frequenti Firma digitale, CNS, PEC
 
Azioni sul documento

Firma digitale, CNS, PEC

Domande frequenti su firma digitale, smart card, CNS e PEC


D. A cosa serve la Smart card?

R. La Smart card è un dispositivo che permette di firmare digitalmente un file informatico. La firma digitale può essere definita l'equivalente elettronico di una tradizionale firma apposta su carta. E' stata associata stabilmente al documento informatico e lo arricchisce di informazioni che attestano con certezza l'integrità, l'autenticità e la provenienza dello stesso. La firma digitale non è ripudiabile.

 

D. A quale tipo di impresa risulta essere necessaria la Smart card?

R. Attualmente l'invio delle pratiche telematiche è obbligatorio solo per le Società, quindi sono escluse le Imprese Individuali ed i soggetti iscritti al REA (es: Associazioni), rimanendo comunque facoltativa la possibilità dell'invio telematico anche per questi.

 

D. Quali sono le condizioni per avere la Smart card gratuita?

R. In base al D.M. 23/03/2000 e successive modificazioni, un dispositivo di firma digitale viene rilasciato gratuitamente al legale rappresentante/amministratore della società per la quale sia stata presentata almeno una pratica al R.I. a partire dal 23/3/2000 e in relazione alla quale siano stati pagati i diritti di segreteria indicati al punto 1 del D.M. 10 febbraio 2006.

 

D. Quali sono gli indirizzi internet utili?

R. Attraverso questi siti web è possibile reperire tutte le informazioni, i software ed i riferimenti legislativi necessari:

  • telemaco.infocamere.it, che consente di effettuare on-line tutti gli adempimenti amministrativi verso le Camere di Commercio, compresa la spedizione delle pratiche telematiche alle Camere di Commercio;
  • www.infocamere.it, il sito di Infocamere, la Società Consortile di informatica per le Camere di Commercio.

 

D. Come faccio a revocare il certificato della Smart card?

R. In caso di smarrimento, furto o decisione del titolare è possibile revocare il Certificato presentandosi presso l'Ente che ha rilasciato il dispositivo di firma digitale oppure contattando Infocamere (al numero telefonico 199.500.130), che richiederà il codice indicato all'interno della busta di revoca consegnata insieme alla smart card, oppure ancora, mediante il collegamento alla pagina www.firma.infocert.it.

 

D. Come faccio a sbloccare il PIN della Smart card?

R. Nel caso in cui il PIN sia bloccato, per smarrimento del codice o per un numero di tentativi errati superiori a tre, è possibile sbloccarlo entrando nel sito www.firma.infocert.it sezione "Prodotti e servizi", "Gestione della smart card", utilizzando il codice di sblocco (PUK) costituito dalle ultime 8 cifre del codice indicato all'interno della busta di revoca.
Per sbloccare le smart card con numero di serie che inizia per 1401…, 1402…, 1501… o 1502… è necessario utilizzare la funzione "Pin Puk management" del programma Pin Manager incluso nel pacchetto Cardos Api. Non possono essere invece sbloccate le smart card con numero seriale che inizia per 1201… .

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it