Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Registro Imprese e Comunicazione Unica Albo Regionale delle Imprese Artigiane Riconoscimento dell'abilitazione all'esercizio dell'attività di acconciatore
 
Azioni sul documento

Riconoscimento dell'abilitazione all'esercizio dell'attività di acconciatore

Dal 29 ottobre 2012 è cambiata la modalità di rilascio della certificazione di abilitazione all'esercizio dell'attività di acconciatore di cui alla Legge 174/2005.

Il decreto legislativo 147/2012 ha introdotto diverse novità in relazione ad alcune tipologie di attività produttive, disponendo in particolare all'articolo 15 che l'attività di acconciatore sia assoggettata alla disciplina della S.C.I.A. (Segnalazione Certificata di Inizio Attività).

La Regione Emilia Romagna ha comunicato con nota del 19/10/2012 che il possesso dei requisiti professionali richiesti per l'esercizio dell'attività di acconciatore venga accertato (dal 29/10/2012) direttamente dal Comune che riceve la S.C.I.A. e che, pertanto, il possesso dei requisiti professionali debba essere dichiarato nella S.C.I.A. presentata allo Sportello Unico del Comune territorialmente competente.  

Requisiti per ottenere l'abilitazione di acconciatore

Per il riconoscimento dei requisiti professionali da parte dei Comuni competenti occorre fare riferimento alle informazioni ed alla modulistica reperibile su siti S.U.A.P. dei Comuni della regione.

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it