Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Promozione Economica Responsabilità Sociale di Impresa Imprese CO-RESPONSABILI
 
Azioni sul documento

Imprese CO-RESPONSABILI

Logo Co-responsabili

Il progetto PercoRSI è nato e si è consolidato negli anni con l'esigenza di promuovere la Responsabilità Sociale d'Impresa sul territorio e favorire le buone pratiche.

Dal 2008, tra i primi nel panorama nazionale, si è occupato di alfabetizzazione, sensibilizzazione e promozione della Responsabilità Sociale d'Impresa contribuendo a permeare il tessuto sociale riminese di quella consapevolezza sul ruolo sociale delle imprese profit e non, attraverso il quale hanno potuto riconoscersi ed impegnarsi in quest'ambito, maturando lesperienze ed, appunto, i primi 'percorsi' veri e propri di RSI.

Camera di Commercio in partnership con Figli del Mondo, sostenendo dalla prima ora questi percorsi, hanno coinvolto imprese, associazioni di categoria, ordini professionali, scuola, università, istituzioni, creando gruppi di lavoro tematici, eventi mirati alla sensibilizzazione della RSI a Rimini e non solo, con l'obiettivo esplicito di avviare in prospettiva un vero e proprio Distretto Economico Responsabile.

Nel 2012 questi processi hanno trovato il loro naturale sviluppo nella creazione di alleanze e partnership tra i protagonisti in prima persona delle azioni di RSI ed il più vasto territorio comunitario; sullo sfondo i percorsi avviati hanno tratto la loro energia propulsiva dalla volontà di sviluppo di una innovazione responsabile declinata perciò sia sul versante imprenditoriale che della stessa responsabilità di quelle imprese nei confronti del tessuto sociale comunitario.

Il 2013 è stato l'anno di incubazione del progetto Quinc – Rete Economica di Scambio, una sperimentazione coraggiosa che considera il baratto e le transazioni di tipo non monetario una modalità positiva di collaborazione e facilitazione dei rapporti commerciali tra aziende (corporate barter).

Sempre nel 2013, il gruppo di lavoro Green Event ha sintetizzato il suo nuovo manifesto programmatico nel marchio Riviera Green Passion e iniziato a lavorare sulla conversione di alcuni modelli di intrattenimento già presenti sul territorio in “eventi sostenibili”, per ridurne l'impatto ambientale e dare nuova linfa al processo di sensibilizzazione delle buone pratiche anche in un settore di più ampio respiro come quello degli eventi popolari riminesi.

Il 2014 si è presentato invece come l'anno in cui far 'depositare' le esperienze svolte fin qui, valorizzandole e portandole a riflettere su uno scenario culturale di più alto profilo che sapesse cogliere, dalle esperienze più innovative al di fuori dei nostri confini cittadini, nuovi stimoli e una maggiore propensione al saper '-co': collaborare, co-progettare, ri-co-noscersi, co-ndividere, co-generare.

Del resto l'innovazione, come abbiamo già detto, nasce sempre di più dalla capacità di collaborazione, ridefinendo nuovi scenari e sfide per la competitività, acquisendo gli 'attori' esterni come soggetti fondamentali per ridefinire il proprio ruolo sul mercato, nella propria comunità, fino ad intervenire sui processi produttivi, organizzativi e appunto, su quelli di condivisione e partnership.

All'interno di questo scenario, Co_Responsabili farà di certo nascere nuovi “percorsi”, ma soprattutto si impegnerà a popolare quelli già esistenti di volti, voci, testimonianze, reali occasioni di incontro, recuperando il contatto diretto specialmente con le aziende.

È fondamentale che i “percorsi” tracciati non diventino strade vuote o, peggio ancora, vicoli ciechi. Per scongiurare questo rischio, in un momento economico delicato che sta mettendo a dura prova sia il mondo professionale che quello del volontariato, Co_Responsabili rappresenta la naturale conseguenza al processo avviato negli anni precedenti.

Si tratta perciò di spingere su una delle definizioni che già PercoRSI portava con sé, ovvero quella di “PercoRSI come rete di persone”. Ciò significa non solo creare una coerente continuità con la strada già intrapresa, ma anche aver interpretato i segnali che il progetto negli anni ci ha inviato, ovvero la necessità di dare un corpo sempre più tangibile ai valori che abbiamo condiviso e trasformarli nella “moneta di scambio” per generare, a loro volta, nuovo valore e nuove opportunità. La finalità generale è quindi coltivare la cultura della RSI e consolidarsi come punto di riferimento comune per le imprese in materia. Ciò significa non soltanto contribuire allo sviluppo del senso di responsabilità interno ai processi aziendali, ma anche nei confronti del territorio esterno, stimolando la condivisione e la propagazione di azioni virtuose.

Per ulteriori informazioni >>>> http://www.facebook.com/figlidelmondo#rsirimini

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it