Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Promozione Economica home Bandi NOVITA' - Bando per la creazione ed il sostegno alle nuove imprese
 
Azioni sul documento

NOVITA' - Bando per la creazione ed il sostegno alle nuove imprese

— scaduto

La Camera di Commercio di Rimini stanzia un fondo per la concessione di contributi per spese sostenute nella costituzione di micro, piccole e medie imprese. Le domande possono essere presentate dal 2 settembre al 29 novembre 2013.

La Camera di Commercio di Rimini stanzia un fondo di € 100.000,00 per le creazione ed il sostegno alle nuove imprese. 

Soggetti beneficiari

• aspiranti imprenditori

coloro che abbiano residenza (di almeno uno dei proponenti) nella provincia di Rimini e che siano intenzionati ad avviare (da dimostrare successivamente con relativa dichiarazione di inizio attività) un’impresa localizzata nella provincia di Rimini entro il 31 marzo 2014.

• nuove imprese già esistenti

che abbiano sede legale e operativa nella provincia di Rimini, siano iscritte al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio di Rimini ed attive in data non anteriore al 1 gennaio 2012.

Periodo di validità e termini per la presentazione delle domande

Le domande per la concessione del contributo potranno essere presentate, secondo le modalità previste dall’ art. 8, dal 2 settembre al 29 novembre 2013.

Spese ammissibili

Sono finanziabili (al netto di IVA e di altre imposte e tasse) le seguenti spese, sostenute nel periodo compreso tra il 01/01/2013 e il 31/12/2013.
Nel caso di imprese non ancora costituite al momento della presentazione della domanda sono ammesse le spese sostenute dal 01/01/2013 al 31/03/2014.

 In entrambi i casi farà fede la data del documento di spesa:

  • parcelle notarili e costi relativi alla costituzione (escluse tasse e imposte);
  •  acquisto di beni strumentali, macchinari, attrezzature e arredi;
  • acquisto e sviluppo di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali inerenti l'attività dell'impresa;
  • spese per la realizzazione del sito internet;
  • spese per la registrazione del sito Web;
  • spese di consulenza inerenti alle procedure di deposito/registrazione del brevetto, costi di ricerche di anteriorità del brevetto;
  • spese promozionali: sono ammissibili i costi relativi ad acquisizione ed attuazione di campagne promozionali, stampa e realizzazione di marchi, logo, immagini coordinate, biglietti da visita, brochure, acquisto di pubblicità su internet.

Non sono ammissibili in ogni caso:
• spese non riconducibili all’elenco precedente;
• oneri di costituzione da versare ad enti pubblici;
• le spese per le quali si sono ottenuti altri contributi pubblici;
• spese relative all’acquisto di beni usati o acquistati in leasing.

Agevolazione prevista

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, fino ad un massimo del 40% delle spese ammesse, opportunamente dimostrate da documenti di spesa (fatture) quietanzati, con le modalità di cui al successivo art. 11.
Non verranno liquidati contributi superiori a € 8.000,00 (ottomila/00).
Potranno beneficiare del contributo camerale gli interventi il cui costo minimo (spese ammesse) sia pari o superiore a € 10.000,00 (diecimila/00) al netto di IVA.
I contributi saranno corrisposti nei limiti della somma stanziata per l’iniziativa.

Modalità di presentazione della domanda di contributo

Le imprese di cui al precedente art. 4 possono accedere al contributo compilando la relativa domanda secondo il fac-simile allegato al presente bando (allegato A per aspiranti imprenditori, allegato B per  imprese già esistenti), con applicata marca da bollo del valore di € 16,00, presentandola con una delle seguenti modalità:

- a mano presso la Camera di Commercio di Rimini - Unità Operativa Promozione Economica e Incentivi alle Imprese - Via Sigismondo n. 28 -47921 Rimini (RN) dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00
- per posta con raccomandata A/R all’indirizzo: Camera di Commercio di Rimini - Unità Operativa Promozione Economica e Incentivi alle Imprese - Via Sigismondo n. 28 - 47921 Rimini (RN) indicando sulla busta la dicitura “Domanda di contributo per la creazione ed il sostegno alle nuove imprese”
- per posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo promozione@rn.legalmail.camcom.it all’att.ne dell’U.O. Promozione e Incentivi alle Imprese
- via fax al numero 0541 363747 all’att.ne dell’U.O. Promozione e Incentivi alle Imprese
Alla domanda debitamente firmata dal legale rappresentante dell’impresa dovranno essere allegati obbligatoriamente:
- elenco dettagliato dei preventivi/fatture da cui si evinca chiaramente l’oggetto dell’investimento;
- copia dei preventivi contenenti sintetica descrizione dell’intervento e del costo da sostenere, sottoscritti dal fornitore o copia delle fatture quietanzate se già disponibili;
- copia di un documento d’identità valido del sottoscrittore.
Per le domande pervenute con modalità diverse dalla raccomandata con avviso di ricevimento o posta elettronica certificata, fa fede la data di ricezione apposta dall’Unità Operativa Protocollo.
La Camera di Commercio di Rimini non assume nessuna responsabilità per lo smarrimento o il ritardato ricevimento di comunicazioni dipendenti da errata o incompleta indicazione del recapito da parte del richiedente, né per eventuali disguidi postali comunque imputabili a terzi, a caso fortuito o a forza maggiore.

Valutazione delle domande/graduatoria

Sarà stilata apposita graduatoria delle domande ricevute.
La graduatoria verrà predisposta in base al punteggio attribuito in base ai seguenti criteri:

CRITERI DI ATTRIBUZIONE DEL PUNTEGGIO:

    • Essere imprenditori per la prima volta (ovvero non essere stati iscritti presso il Registro delle Imprese in alcuna compagine sociale) ovvero nel caso di società il requisito è soddisfatto dalla maggioranza dei soci  >> Punti 10
    • Essere una Start-up innovativa ai sensi dell’art. 25 del D.L. 179/2012, convertito nella Legge 221/2012, regolarmente iscritta nella sezione speciale del Registro delle Imprese >> Punti 8
    • Età dell’imprenditore/aspirante imprenditore non superiore a 35 anni (per le società vale la media dell’età delle persone facenti parte della compagine sociale) >> Punti 5
    • Essere un’impresa femminile (la maggioranza delle quote sia nella titolarità di donne, ovvero per le imprese cooperative che la maggioranza delle persone sia composta da donne e per le imprese individuali che siano gestite da donne) >> Punti 5
    • Sede legale e operativa dell’impresa in uno dei seguenti comuni della provincia di Rimini: Casteldelci, Coriano, Gemmano, Maiolo, Mondaino, Montecolombo, Montefiore Conca, Montegridolfo, Montescudo, Morciano di Romagna, Novafeltria, Pennabilli, Poggio Berni, Saludecio, San Clemente, San Giovanni in Marignano, San Leo, Sant’Agata Feltria, Santarcangelo di Romagna, Talamello, Torriana, Verucchio >> Punti 3

I requisiti richiesti per l’attribuzione del punteggio verranno verificati sia nel momento di presentazione della domanda, sia nel momento della liquidazione del contributo.
In caso di parità di punteggio tra due o più richiedenti, verrà data la precedenza all’imprenditore/aspirante imprenditore di età più giovane e, per le società, alla compagine sociale con età media più bassa.
Il Responsabile dell’Unità Operativa Promozione Economica e Incentivi alle Imprese assegna a sé o ad altro dipendente l’esame delle stesse, rivolto ad accertare l’esattezza dei dati contenuti e la conformità con quanto previsto dal presente Regolamento al fine di redigere apposita graduatoria da trasmettere al Segretario Generale dell’Ente che, nell’ambito del plafond stanziato per l’iniziativa, disporrà la concessione del contributo con proprio provvedimento.
La Camera di Commercio si riserva di adottare ulteriori criteri nel caso in cui vi sia un numero elevato di domande e il plafond risulti insufficiente.

Rendicontazione delle spese e liquidazione

Le rendicontazioni finali dovranno essere presentate utilizzando l'apposito modulo entro il 31/03/2014, nel caso di nuova impresa il termine è fissato al 31/05/2014.
Dovranno essere allegate le copie della documentazione comprovante le spese sostenute.
Le copie dei documenti di spesa potranno essere presentate a mano unitamente agli originali, che verranno subito restituiti, o essere spedite; nel secondo caso le copie saranno accettate solo se accompagnate da dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell'art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, relativamente alla conformità all’originale.
L’avvenuto pagamento delle fatture dovrà essere documentato in uno dei seguenti modi:
1) con una dichiarazione liberatoria, rilasciata dal fornitore, che attesti l’avvenuto pagamento
2) apponendo sulla fattura il timbro e la firma in originale di un rappresentante dell’impresa fornitrice ed in cui sia riportata la dicitura “pagato”, “quietanzato” e similari
3) presentando la contabile di pagamento dell’istituto di credito
La mancata presentazione della rendicontazione finale entro i termini sopra richiamati sarà considerata rinuncia al contributo.
Qualora le spese rendicontate fossero inferiori rispetto a quelle ammesse a preventivo e sulle quali è stato calcolato il contributo notificato lo stesso sarà proporzionalmente ridotto.

 

scarica il BANDO PER LA CREAZIONE ED IL SOSTEGNO ALLE NUOVE IMPRESE

scarica il modulo per aspiranti imprenditori

scarica il modulo per imprese già esistenti

scarica il facsimle dell'elenco dei documenti di spesa da utlilizzare come allegato alla domanda di contributo

 

Per ulteriori informazioni e chiarimenti sui contenuti del bando e le modalità di presentazione della domanda è possibile contattare l’Unità Operativa Promozione Economica e Incentivi alle Imprese della Camera di Commercio di Rimini. L’ufficio è a disposizione degli interessati dal lunedì al venerdì mattina dalle 9.00 alle 12.00  ai seguenti recapiti tel. 0541 363731/749/732 e-mail promozione@rn.camcom.it

 

Contenuti correlati
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it