Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Comunicazioni degli Uffici Archivio Newsletter Registro Imprese di Rimini 2009 - 2016 Cdc Rimini - Newsletter Registro Imprese n. 54 del 22 ottobre 2012
 

Cdc Rimini - Newsletter Registro Imprese n. 54 del 22 ottobre 2012


22/10/2012

Imprese individuali - obbligo di posta elettronica certificata (PEC). Acconciatori ed estetisti - l'abilitazione all'esercizio dell'attività diventa di competenza del Comune.

Imprese individuali - obbligo di posta elettronica certificata (PEC)

Con Decreto Legge n. 179/2012 (articolo 5, comma 1) è stato introdotto l'obbligo per le imprese individuali, che dal 20 ottobre 2012 presentino domanda di iscrizione al Registro Imprese, di comunicare con la stessa pratica il proprio indirizzo di posta elettronica certificata.

Al comma 2 del medesimo articolo, è stato previsto che le  imprese  individuali  già iscritte come attive nel Registro delle Imprese e non soggette a procedura concorsuale siano tenute a depositare presso l'ufficio del Registro delle Imprese competente, entro il 31 dicembre 2013*, una pratica di ComUnica contenente il proprio indirizzo di posta elettronica certificata.

L'iscrizione dell'indirizzo di posta elettronica certificata nel registro delle imprese e le sue successive eventuali variazioni sono esenti dall'imposta di bollo e dai diritti di segreteria.

 

Acconciatori ed estetisti - l'abilitazione all'esercizio dell'attivà diventa di competenza del Comune

Il Decreto Legislativo n. 147/2012 (articoli 15 e 16) modificando gli articoli 77 e 78 del D.Lgs. 59/2010, ha attribuito ai S.U.A.P. dei Comuni la verifica del possesso dei requisiti professionali per le attività di acconciatore ed estetista.

In data 19 ottobre 2012, la Regione Emilia Romagna ha inviato una nota alle Camere di Commercio e ai S.U.A.P. dei Comuni della regione per precisare che a partire dal 29 ottobre 2012 la verifica del possesso dei requisiti professionali per le attività di acconciatore ed estetista, da dichiarare nella S.C.I.A. presentata al Comune, verrà eseguita dagli stessi Sportelli Unici per le Attività Produttive (la modulistica relativa è reperibile sui siti internet dei Comuni della regione).

Pertanto, a partire dal prossimo 29 ottobre, l'Ufficio Registro Imprese non riceverà più domande indirizzate alla Regione Emilia Romagna relative alla richiesta di riconoscimento dei requisiti professionali per le attività di cui all'oggetto.

Rimane, invece, ancora di competenza della Regione la verifica dei requisiti per l'ammissione ai corsi di estetista, la cui domanda va presentata mediante consegna dei relativi moduli agli sportelli del Registro Imprese.

 

* Nota bene: successivamente alla pubblicazione di questa Newsletter, la scadenza del 31/12/2013 è stata anticipata al 30/6/2013, come illustrato in questa pagina

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it