Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Comunicazioni degli Uffici Archivio Newsletter Diritto annuale Camera di commercio di Rimini Newsletter CCIAA Rimini - Diritto Annuale - n. 3 del 15 gennaio 2009
 

Newsletter CCIAA Rimini - Diritto Annuale - n. 3 del 15 gennaio 2009


15/01/2009

Le imprese individuali che si cancellano e si riscrivono nel corso dello stesso anno sono obbligate al pagamento del diritto annuale per ciascuna iscrizione

Logo CCIAA Rimini

 

Novità rispetto al 2008

 

Le persone fisiche titolari, nel corso dello stesso anno, di due o più posizioni anagrafiche differenti, iscritte o annotate come imprese individuali commerciali o artigiane sono tenute al pagamento del diritto annuale per ciascuna delle posizioni. A partire dal 2009, si ritiene infatti che ogni iscrizione rappresenti un soggetto giuridico distinto da ogni altro e quindi autonomamente soggetto al tributo.

 

Eccezioni

L'esenzione dal pagamento, nell'ipotesi in discorso, si ha nel caso in cui vi sia un trasferimento sede da una provincia ad un'altra, ai sensi dell'art. 3, comma 3, del decreto ministeriale n. 359 del 11 maggio 2001; in tale ipotesi il diritto annuale è dovuto per ogni anno, secondo la regola generale in tema di trasferimento di sede, alla Camera di Commercio nella cui circoscrizione è ubicata la sede al primo di gennaio o alla diversa data di costituzione se successiva al primo gennaio.

Inoltre, la Camera di Commercio si riserva di valutare discrezionalmente quei casi in cui, pur avendosi iscrizioni distinte nel corso dello stesso anno, è possibile riconoscere una sostanziale unitarietà di impresa, sulla base dei seguenti elementi:

  • durata del periodo di tempo intercorrente tra la cessazione e la successiva iscrizione al registro imprese o all'albo artigiani;
  • continuità dell'azienda esercitata dall'imprenditore;
  • sostanziale identità dell’attività esercitata dall'imprenditore individuale nelle due o più imprese.

 

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it