Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale News ed Eventi Anticipazione dei crediti: la Camera di Commercio di Rimini stanzia un fondo di 80mila Euro per il 2011 per pagare il 100% degli interessi bancari dovuti dalle imprese
 
Azioni sul documento

Anticipazione dei crediti: la Camera di Commercio di Rimini stanzia un fondo di 80mila Euro per il 2011 per pagare il 100% degli interessi bancari dovuti dalle imprese

— archiviato sotto: ,

La Giunta della Camera di Commercio di Rimini, per sostenere le imprese del territorio ad affrontare il difficile perdurare della crisi economica, nell’ultima seduta ha approvato due protocolli – rispettivamente regionale e provinciale - per l’anticipazione del credito alle imprese del territorio creditrici degli enti pubblici sottoposti ai limiti del Patto di Stabilità, stanziando un fondo di 80mila Euro destinato al pagamento del 100% degli interessi che le imprese, che hanno chiesto l’anticipo del credito alle banche, devono agli stessi istituti di credito.

“Le rigide regole imposte dal Patto di Stabilità – afferma Manlio Maggioli, Presidente della Camera di Commercio di Rimini – hanno provocato un rallentamento dei pagamenti degli Enti a favore dei fornitori. Le imprese, che già si trovano in difficoltà per la situazione economica in essere, sono gravate quindi di interessi su quelle somme che avrebbero dovuto incassare. Ecco perché abbiamo deciso di dare un aiuto forte alle imprese, facendoci carico del pagamento del 100% degli interessi bancari. Con questi 80mila Euro potremo fare molto, ma siamo pronti a rimpinguare il fondo, se lo stanziamento di cui sopra si esaurirà”.

La Giunta, in particolare, ha approvato:

* la sottoscrizione del “Protocollo per assicurare la liquidità alle imprese creditrici della Provincia e dei Comuni della provincia di Rimini, attraverso la cessione dei crediti a favore di banche od intermediari finanziari e aperture di linee di credito agevolate”, che consentirà la concessione di contributi alle imprese aventi sede legale nella provincia di Rimini che siano creditrici di Enti locali della provincia di Rimini o di enti locali della regione Emilia Romagna che hanno aderito all’accordo regionale, consistente nell’abbattimento del costo del denaro a favore di ogni singola impresa pari al 100% della spesa per interessi dovuti alla Banca;

* la costituzione di un fondo complessivo di 80.000 Euro di cui 60.000 Euro per l'accordo provinciale e 20.000 Euro per l'accordo regionale, per pagare, ad esaurimento, gli interessi.

Nel luglio 2010, la Giunta della Camera di Commercio aveva già aderito alle iniziative promosse a livello regionale (da Unioncamere Emilia Romagna, UPI, ANCI e Ce.S.F.E.L. Emilia Romagna) e a livello locale dal Comune di Rimini e dalla Provincia di Rimini (anche per conto degli altri Comuni della provincia) finalizzate a favorire l’accesso al credito delle imprese, stanziando 50.000 Euro.

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it