Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale News ed Eventi Accorpamento Camere di commercio: dichiarazione del Presidente della Camera di commercio di Rimini, Fabrizio Moretti
 
Azioni sul documento

Accorpamento Camere di commercio: dichiarazione del Presidente della Camera di commercio di Rimini, Fabrizio Moretti

— archiviato sotto: ,

“A fronte dell’iniziativa del Governo che si propone, nel DDL 90/2014, di riformare le Camere di commercio senza alcun confronto preventivo con il mondo camerale, e che ipotizza tagli drastici del diritto annuale oltre che dell’intera funzione di gestione del Registro delle Imprese, che passerebbe al Ministero dello Sviluppo Economico, UnionCamere Nazionale ha dato il via ad un progetto di autoriforma."

"La proposta di autoriforma promossa da UnionCamere nazionale si propone di ridurre il numero delle Camere di commercio presenti nel nostro Paese, individuando nuovi ambiti territoriali considerati ottimali per quanto riguarda l’erogazione di servizi alle imprese, assicurando la sostenibilità economica a fronte della diminuzione delle entrate prevista dalla legge, approvata lo scorso agosto, che prevede entro il triennio 2015/2017 la riduzione del 50% del diritto annuale che le imprese versano alle Camere di commercio.

Le Camere di commercio dell’Emilia Romagna hanno raccolto questa sfida al rinnovamento impegnandosi a perseguire un processo di accorpamento che porti all’istituzione di nuovi enti camerali in grado di sostenere lo sviluppo economico locale e la competitività delle imprese.

Pertanto anche la Camera di commercio di Rimini ha deciso di percorrere la strada di un possibile accorpamento – strada prevista sin dal 1993 nella Legge 580 – con altre Camere regionali.

Il Consiglio della Camera di commercio, nella riunione avvenuta lo scorso 7 ottobre 2014, ha quindi deliberato all’unanimità di procedere con un’analisi di fattibilità per valutare l’opportunità e la possibilità di accorparsi con altre Camere regionali.

Non ci sono pertanto ‘nozze’ in vista con Forlì-Cesena e Ravenna perché nulla è stato deciso aprioristicamente: unicamente, è stato dato il via ad uno studio orientato ‘naturalmente’ alla Romagna, per una logica di ‘Area Vasta’ oggi già realizzata anche da altre Istituzioni.”

Fabrizio Moretti

Presidente Camera di commercio di Rimini

Venerdì 10 ottobre 2014

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

C.F. 04283130401

Partita Iva 04283130401

IBAN IT 83 N 06010 13200 100000300122
Codice Univoco ufficio: ST9NPX

Privacy

Camera di Commercio della Romagna

Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

Tel. 0541/363711 Fax. 0541/363723
Posta elettronica certificata:
cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it